Ancona Judo


Vai ai contenuti

Menu principale:


Randori

RANDORI


Il randori, che significa esercizio libero, comprende le proiezioni e la lotta a terra, quest'ultima si divide a sua volta in immobilizzazioni, strangolamenti e leve articolari.
I combattenti possono usare le tecniche che preferiscono purchè rispettino le regole e l'educazione judoistiche, che sono essenziali per la sicurezza.
Esercitando il randori occorre dedicare la maggior parte del tempo al perfezionamento delle tecniche di proiezione e successivamente quelle di immobilizzazione, che a loro volta comporteranno altre tecniche al suolo.



Torna ai contenuti | Torna al menu